ccbot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/)
NEWS DAL MONDO

NEWS DAL MONDO




Amundi ha emesso una nota per annunciare di aver ottenuto tutte le necessarie autorizzazioni regolamentari e di aver soddisfatto tutte le condizioni sospensive per la realizzazione dell’acquisizione di Pioneer Investments. “Di conseguenza, il Gruppo è lieto di annunciare che l’acquisizione sarà finalizzata il 3 luglio prossimo, in linea con le aspettative”. La cessione è stata annunciata da UniCredit lo scorso 12 dicembre per un corrispettivo di 3,545 miliardi.

Categoria: Finanza
Sottocategoria: Notizie Mondo


Il Ministero dell’Economia e delle Finanze nell’asta in calendario il prossimo 27 giugno collocherà CTZ e BtpEi per 3-3,5 miliardi di euro. Nel dettaglio, saranno messi sul mercato CTZ 24 mesi per 2-2,5 miliardi e BtpEi per 0,5-1 miliardo di euro.

Categoria: Finanza
Sottocategoria: Notizie Italia


Fitch Ratings ha ridotto il rating a lungo termine del Credito Valtellinese a “BB-“ da “BB” e il Viability Rating a “bb-“ da ”bb”, già posti sotto osservazione con implicazioni negative lo scorso 24 marzo. L’outlook è negativo.

Categoria: Finanza
Sottocategoria: Rating


Veneto Banca ha perfezionato la compravendita per la cessione, a favore di Capital Shuttle, dell’intera partecipazione detenuta in Banca Consulia (già Banca IPIBI) pari al 25,52% del capitale. Il controvalore dell’operazione è di 13.539.915,60 euro. “L’operazione si inserisce nell’ambito dell’attività di razionalizzazione delle partecipazioni di Veneto Banca ed avrà un effetto positivo sul CET 1 phase in del Gruppo stimato in circa 7 bps rispetto alla situazione al 31 dicembre 2016”, riporta la nota della società.

Categoria: Finanza
Sottocategoria: Notizie Italia


Banche ed energetici penalizzano la seduta dei listini europei. A Londra il Ftse100 ha terminato a 7.439,29 punti, -0,11%, mentre a Madrid l’Ibex si è fermato a 10.709,90, -0,29%. Incremento dello 0,15% invece per Francoforte e Parigi, salite rispettivamente a 12.794 e 5.281,93 punti. Già fiaccate dal Brent a 45,8$/barile, le azioni del comparto oil&gas hanno pagato dazio alla bocciatura da “neutrale” a “negativo” annunciata dagli analisti di Barclays. Nella seconda parte è stata la volta dei dati statunitensi su nuove richieste di sussidio di disoccupazione (241 mila), prezzi delle abitazioni (+0,7% mensile) e superindice (+0,3% mensile). In calendario anche il sentiment dei consumatori europei, passato da -3,3 a -1,3 punti.

Categoria: Finanza
Sottocategoria: Indici e quotazioni


Mercato italiano ancora alle prese anche oggi con ansie e malumori che impediscono a Piazza Affari di prendere il decollo oltre i 21mila punti ed uscire dal trading range in cui impantanato da ormai un mese. In questo quadro lindice FTSE Mib ha lasciato terreno scoperto per 0,67 punti percentuali, chiudendo la giornata di Borsa a 20.930,26 punti. La ventata di aria fresca generata ieri con la notizia dellacquisto delle due venete da parte di Intesa, per la cifra simbolica di 1 euro, stata annullata oggi con i titoli bancari tornati a seguire la via del ribasso. Banco Bpm pi di tutti, con il titolo che a fine giornata registra un passivo del 2,22% a 2,73 euro, seguito da UniCredit, -1,98% a 15,85 euro per le azioni dellistituto di Piazza Gae Aulenti. Non solo blue chip, anche Carige ha infatti sofferto un ribasso del -4,63%, con il titolo sceso a 0,1955 euro. Questa mattina listituto ligure ha nominato Paolo Fiorentino, ex manager di Unicredit, alla guida del board. Al di fuori del settore creditizio, va a STM, -2,11% a 13,45 euro, la palma di peggior blue chip di giornata. Il titolo dellazienda italo-francese ancora interessato dal disimpegno che sta conducendo il titolo al test della soglia psicologica a 13 euro, dopo gli imponenti rialzi maturati dalla seconda met dello scorso anno. Giornata positiva per FCA che con un guadagno del +2,5% ha concluso la seduta a 9,825 euro ed ha staccato il titolo della controllante Exor, il cui rialzo si limitato ad un frazionale +0,78% a 51,2 euro.

Categoria: Finanza
Sottocategoria: Notizie Italia


Segno più al Nymex per il future con consegna agosto sul Gas Naturale, in rialzo dell’1,1% a 2,947 dollari per milione di BTU (British Termal Unit). A spingere i prezzi è l’aggiornamento settimanale sull’andamento delle scorte negli Stati Uniti. Secondo le statistiche diffuse dal Dipartimento dell’Energia, nella settimana al 16 giugno gli stock a stelle e strisce hanno segnato un incremento di 61 miliardi di piedi cubi, contro i +55 miliardi stimati dagli analisti. Il totale degli stoccaggi si attesta a 2.770 miliardi di piedi cubi, -324 miliardi rispetto a un anno fa e 207 miliardi al di sopra della media a cinque anni.

Categoria: Finanza
Sottocategoria: Valute e materie prime


BFF Banking Group ha annunciato di aver collocato un nuovo prestito obbligazionario senior, non assistito da garanzie e privo di rating, con scadenza 2022, per un importo nominale complessivo di 200 milioni di euro, emesso dalla capogruppo Banca Farmafactoring. L’operazione segue il rimborso, avvenuto il 12 giugno 2017, del primo prestito obbligazionario senior non garantito di 300 milioni, della durata di 3 anni, emesso nel giugno 2014. Le obbligazioni, collocate presso investitori istituzionali, saranno emesse con un valore nominale di 100 mila euro e multipli integrali di mille euro. Il prezzo dell’emissione è di 99,619%; le obbligazioni prevedono una cedola fissa annua del 2%.

Categoria: Finanza
Sottocategoria: Notizie Italia


I Cda di Banca Generali e di BG Fiduciaria SIM hanno approvato il progetto di fusione per incorporazione di quest’ultima in Banca Generali. La fusione avrà luogo in forma semplificata visto che l’incorporanda è interamente posseduta.

Categoria: Finanza
Sottocategoria: Notizie Italia


L'indice principale (leading indicator) degli Stati Uniti a maggio si è attestato allo 0,3%, in leggero miglioramento rispetto allo 0,2% di aprile (dato rivisto dal precedente 0,3%), in linea con le attese degli analisti.

Categoria: Finanza
Sottocategoria: Dati Macroeconomici