ccbot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/)
IN EVIDENZA

IN EVIDENZA

stampa

VENETO BANCA RADDOPPIA IL PROGETTO MIGRANT

Articolo de MondoLiberoOnline.it
del 24 Maggio 2014

 
VENETO BANCA RADDOPPIA IL PROGETTO MIGRANT
 
Migrant raddoppia: l'iniziativa di Veneto Banca a sostegno dell'educazione finanziaria e dell'integrazione delle comunità rumene, moldave, croate e albanesi in Italia, partita da Padova a inizio anno, è stata proposta anche ai numerosi cittadini est europei che popolano il Milanese e la Brianza.
 
Il progetto, che prevede una figura madrelingua e prodotti ad hoc – realizzati anche grazie alla sinergia con gli istituti di credito del gruppo nell'Est Europa – ha riscontrato grande interesse da parte dei cittadini padovani di Romania, Moldavia, Albania e Croazia.
 
Anche a Milano, quindi, nella filiale Veneto Banca di Via Cusani 16, un referente commerciale madrelingua sarà a disposizione della clientela est europea per accompagnarla nella scelta del prodotto giusto per ogni esigenza, dal semplice scambio finanziario con il proprio paese, al mutuo per l'acquisto della casa.
 
Il progetto ha l'obiettivo di superare le immancabili difficoltà insite nella barriera linguistica, soprattutto con la terminologia finanziaria, e creare un punto di riferimento fiduciario per le necessità di chi si è stabilito in Italia o di chi si trova è temporaneamente nel nostro Paese.
 
Veneto Banca, da sempre attenta a questi aspetti, ha dato vita a prodotti specifici come il "Conto Libero International", che permette il trasferimento gratuito di denaro nei paesi di origine, sfruttando la presenza del Gruppo in Romania, con le filiali Veneto Banca, in Moldavia, con le agenzie Eximbank, in Albania con Veneto Banca Sh.A. e in Croazia con gli sportelli Veneto Banka Croazia: un network strategico per offrire opportunità e sicurezze ai bisogni finanziari delle due comunità.
 
Ultimo aggiornamento  14.07.14   h 15:41