ccbot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/)
IN EVIDENZA

IN EVIDENZA

stampa

RACCOLTI 350 MILIONI IN TRE ORE

Articolo de IL GAZZETTINO
del 10 Gennaio 2014
estratto da pagina 18

 

RACCOLTI 350 MILIONI IN TRE ORE
CONSOLI: IL MERCATO CI DA' FIDUCIA

Veneto Banca risponde al pressing di Banca d'Italia per mettere in cantiere una fusione lanciando con successo un bond a 3 anni (cedola fissa 4%, rendimento 4,125%) e raccogliendo sul mercato 350 milioni in meno di tre ore. «L'ottimo esito dell'operazione dichiara l'Ad di Veneto Banca, Vincenzo Consoli - conferma l'interesse da parte di banche e fund manager italiani ed europei per il nostro Istituto. Hanno fiducia in noi, ci valutano come realtà solida e affidabile e hanno scelto ancora una volta di investire nella nostra banca popolare». «Siamo aperti a tante soluzioni nell'interesse dei soci e dell'azienda - osserva Franco Antiga, vice presidente di Veneto Banca – senza preconcetti». I 350 milioni serviranno a fare cassa dopo il diktat della Banca d'Italia che ha chiesto di irrobustire il patrimonio. Il bond a 3 anni lanciato ieri ha incontrato il favore di un centinaio di investitori istituzionali (domanda per 431,3 milioni), circa un quarto esteri. Ma alla Banca d'Italia, che chiede non solo un'aggregazione ma anche cambi al vertice, il cda potrebbe rispondere con mosse legali.

Ultimo aggiornamento  24.01.14   h 09:22